•  
  •  
  • Home
  • /Aziende
  • /Fondimpresa, nuovo Avviso 2/2021 per Green Transition e Circular Economy

Fondimpresa, nuovo Avviso 2/2021 per Green Transition e Circular Economy

Con l'Avviso n. 2/2021 il fondo stanzia 20 milioni di euro per la formazione a sostegno della Green Transition e della Circular Economy

Fondimpresa, nuovo Avviso 2/2021 per Green Transition e Circular Economy

Cisita Parma informa che con l’Avviso n. 2/2021 “Formazione a sostegno della Green Transition e della Circular Economy nelle imprese aderenti”, Fondimpresa mette a disposizione 20 milioni di euro per finanziare piani condivisi rivolti alla formazione dei lavoratori delle aziende aderenti al Fondo che stanno realizzando un progetto o un intervento di Trasformazione Green o di Economia Circolare nell’ambito delle proprie attività.

Il primo dei due ambiti di riferimento è relativo alla Green Economy, e comprende: Progetti o interventi di Trasformazione Green e/o efficientamento energetico dei processi e dei prodotti; Riduzione dell’inquinamento nei processi produttivi; Digitalizzazione dei processi.

Il secondo ambito è rappresentato dall’Economia Circolare, e prende in considerazione i seguenti interventi: Approvvigionamento di materie prime provenienti da fonti sostenibili e rinnovabili; Progettazione di soluzioni di eco-design e/o basate su un approccio di dematerializzazione; Riduzione del consumo di risorse nel processo produttivo, dell’uso di sostanze chimiche e riduzione della produzione dei rifiuti; Ottimizzazione tragitti, consumi e gestione efficienti dei siti; Strategie di vendita basate su modelli “on demand”, “product as a service”.

In caso di approvazione le attività formative potranno avviarsi indicativamente a partire da febbraio 2022.

Cisita Parma, Ente qualificato da Fondimpresa, è da subito a disposizione per assistere le Aziende nella condivisione dell’analisi dei fabbisogni, oltre a progettare, redigere, presentare il piano formativo e la relativa richiesta di finanziamento nei tempi necessari, nonché per le successive fasi di gestione e rendicontazione dei progetti.

Si invitano le imprese a segnalare tempestivamente – e comunque entro e non oltre entro venerdì 9 settembre 2021 – eventuali fabbisogni e/o interessi contattando direttamente Cisita: Marco Notari, notari@cisita.parma.it, tel. 0521.226500.