•  
  •  
  • Home
  • /Aziende
  • /Convegno finale progetto “Readiness Industria 4.0”

Convegno finale progetto “Readiness Industria 4.0”

Convegno finale progetto “Readiness Industria 4.0”

 

Si terrà martedì 13 novembre (ore 9.45), presso la sede dell’Unione Parmense degli Industriali, il convegno finale di “Readiness Industria 4.0”.

Il progetto, finanziato da Fondirigenti e relativo ai servizi di “Analisi, modellizzazione e sperimentazione di programmi per lo sviluppo delle competenze del management a supporto della trasformazione digitale”, è promosso nei territori di Parma, Piacenza e Reggio Emilia da Federmanager e da Confindustria, e realizzato da Cisita Parma (in qualità di capofila) assieme a CIS (Reggio Emilia) e Forpin (Piacenza).

L’incontro in programma il 13 novembre ha lo scopo di condividere i risultati di un’indagine realizzata mediante case studies su un campione di 21 imprese manifatturiere emiliane dei territori di riferimento appartenenti al sistema della meccanica industriale e attive nella produzione di macchinari e impianti, interessate oggi da processi eccellenti di trasformazione digitale in chiave 4.0. Come verrà approfondito durante l’incontro, i contesti rilevati si differenziano per tipologia di trasformazione digitale (del prodotto, del processo, end to end) e danno prova di azioni manageriali esemplari e di capacità di presidiare contemporaneamente tre variabili: la tecnologia, la strategia e l’organizzazione.

Il programma del convegno prevede interventi di Cesare Azzali (Direttore Unione Parmense degli Industriali e componente del Consiglio Direttivo di SMILE-DIH di Parma), Giacomo Bridelli (Presidente Federmanager Piacenza), Costanza Patti (Direttore Fondirigenti), Claudio Biasetti (Cisita Parma), Anna De Carolis (Politecnico di Milano).

A chiudere i lavori sarà Enzo Rullani, docente di Economia della conoscenza, Socio Onorario della Società Italiana di Management, già docente e ricercatore presso, tra le altre, le Università Ca’ Foscari di Venezia e Bocconi di Milano. Direttore del t.Lab, centro di studi sull’economia dell’immateriale e l’innovazione nelle imprese di servizi, presso il CFMT-Centro di Formazione del Management del Terziario di Milano, come Fellow della VIU-Venice International University Rullani collabora con le ricerche del Centro TeDIS, oltre a coordinare le attività di ricerca di Laboratorio Network RLN, centro di studi e di consulenza su comunicazione, distretti e nuove tecnologie. Autore di numerose pubblicazioni, Enzo Rullani sviluppa le sue ricerche su temi quali: economia della conoscenza, digital transformation, innovazione e produttività, reti di impresa, drivers dello sviluppo nel capitalismo globale della conoscenza, lavoro, management e formazione nell’impresa postfordista, terziario innovativo, impresa e istituzioni nella transizione attuale, evoluzione dei distretti industriali e delle imprese multinazionali.

La partecipazione al convegno è libera. Per esigenze organizzative si chiede di confermare la propria presenza entro venerdì 9 novembre 2018 compilando il modulo allegato al programma e inviandolo all’indirizzo e-mail: info@cisita.parma.it (l’accesso è libero fino ad esaurimento dei posti disponibili).

Per informazioni e approfondimenti: Claudio Biasetti, biasetti@cisita.parma.it, tel. 0521.226500.

Guarda il programma