•  
  •  
  • Home
  • /News
  • /Anno europeo delle competenze, l’Emilia-Romagna lancia il concorso CLIC

Anno europeo delle competenze, l’Emilia-Romagna lancia il concorso CLIC

Un visual contest per raccontare attraverso due immagini che cambiare è possibile

Anno europeo delle competenze, l’Emilia-Romagna lancia il concorso CLIC

In occasione dell’Anno europeo delle competenze la Regione Emilia-Romagna ha indetto il concorso CLIC – Cattura l’immagine, individua il cambiamento: un visual contest, rivolto a tutte le cittadine e i cittadini, alle scuole, agli enti di formazione, alle università, alle organizzazioni del Terzo settore, agli enti pubblici e alle imprese, perché siano loro i protagonisti e i testimonial di come formazione e competenze siano elementi decisivi per cogliere le opportunità offerte dalla transizione verde e digitale, per migliorare la vita delle persone, per creare lavoro di qualità, contrastare le diseguaglianze e accompagnare imprese, comunità e territori verso un modello di sviluppo sostenibile.
Come sono? Come ero? Come mi immagino nel prossimo futuro? Un cambiamento rappresentato attraverso due immagini statiche – fotografie, illustrazioni, opere grafiche, disegni, fumetti, collage, o altro – per raccontare, anche in modo simbolico, un cambiamento legato alle proprie competenze. Non solo competenze tecnico-professionali ma tutte le competenze chiave, quelle di cui ognuno ha bisogno per la realizzazione e lo sviluppo personale, dell’occupabilità, dell’inclusione sociale, per uno stile di vita sostenibile, attento alla salute e per una cittadinanza pienamente attiva.
Il concorso avviato il primo dicembre resterà aperto fino all’8 aprile 2024. È possibile candidarsi in forma singola o associata e proporre più di un elaborato: tutti i partecipanti avranno la possibilità di seguire un talk formativo e i vincitori – 11 selezionati da una commissione regionale e 1 attraverso il voto del pubblico – riceveranno in premio pacchetti personalizzati per un’esperienza culturale-ricreativa alla scoperta della nostra regione. Non ci sono vincoli di età né di residenza o domicilio, tutti possono partecipare e diventare testimonial dell’Anno europeo delle competenze in Emilia-Romagna.

Per saperne di più clicca qui o visita il sito del concorso.