•  
  •  
43° Corso RSPP

43° Corso RSPP

Il responsabile e gli addetti al servizio di prevenzione e protezione costituiscono per il datore di lavoro il riferimento per la valutazione, la programmazione e la consulenza in materia di salute e sicurezza sul lavoro. Compito specifico di tali soggetti è l’attuazione di quanto indicato dall’art.33 del d.lgs 81/08. L’attribuzione di tali compiti rende l’RSPP, insieme al datore di lavoro, il protagonista dell’organizzazione aziendale della salute e sicurezza sul lavoro, e sono infatti affidate a questa figura le funzioni progettuali e attuative delle misure di sicurezza, nonché la realizzazione tecnica di quanto programmato. L’RSPP ha la responsabilità di promuovere un approccio gestionale diffuso della prevenzione e della formazione specifica diretta alla gestione delle diverse problematiche connesse alla prevenzione: valutazione dei rischi, modalità d’intervento più idonee per perseguirne la diminuzione, gestione delle relazioni per il coinvolgimento, la partecipazione e la motivazione di tutti gli attori del sistema sicurezza. Il corso intende far acquisire ai partecipanti competenze sia di tipo tecnico-scientifico che metodologiche che progettuali. A queste si uniscono anche le competenze relazionali, quali tecniche di comunicazione, di gestione dei gruppi, di negoziazione e di problem-solving per determinare una partecipazione attiva di tutte le componenti aziendali.

Contatto: Chiara Ferri e Maria Carparelli

Schede d’iscrizione a tutto il corso o ai singoli moduli:

 

Persone che dovranno ricoprire l’incarico di RSPP o ASPP in possesso di un titolo di studio non inferiore al diploma di istruzione secondaria superiore. Le persone designate per svolgere il ruolo di ASPP dovranno frequentare solo i primi due moduli del corso (A+B).
In fase di prima applicazione dell’Accordo Stato – Regioni del 7 luglio 2016 la frequenza del modulo B comune può essere riconosciuta ai fini dell’assolvimento dell’obbligo di aggiornamento degli RSPP e ASPP formati ai sensi dell’accordo Stato-Regioni del 26 gennaio 2006.
Durata:

100 ore + 12 ore per esercitazioni e verifiche di apprendimento
Edizione Da A
# 1 11 ottobre 2017 7 febbraio 2018