•  
  •  

Fondimpresa, Fondirigenti e altri fondi

Fondimpresa

Fondimpresa è il Fondo Interprofessionale costituito da Confindustria e CGIL, CISL e UIL che raccoglie il 47% del totale delle risorse dei Fondi Interprofessionali e ad oggi è di gran lunga il fondo più importante in Italia.

Fondimpresa finanzia le attività formative rivolte ai lavoratori inquadrati come operai, impiegati e quadri.

Fondirigentiloghi_fondi è invece il corrispettivo di Fondimpresa per la formazione dei Dirigenti .

Fin dalla sua nascita Cisita Parma ha collaborato con questi fondi per portare il massimo beneficio alle Aziende del territorio.

Gli ottimi risultati raggiunti hanno permesso di consolidare un rapporto professionale affidabile e continuativo con Fondimpresa e Fondirigenti, assicurando un costante aggiornamento e posizionando Cisita Parma fra gli attori principali a livello nazionale nella gestione dei finanziamenti.

Come funzionano Fondimpresa e Fondirigenti?

Sia Fondimpresa che Fondirigenti operano tramite il Conto di Sistema (utilizzato per avvisi/bandi) ed il Conto Formazione.
Nel Conto Formazione si accantona il 70% dei versamenti che giungono ai Fondi dall’INPS e l’Azienda ne può usufruire secondo modalità semplificate rispetto a quelle previste per gli avvisi e i bandi (Conto di Sistema).
Sul Conto di Sistema i vincoli sono più significativi ma è possibile ottenere un finanziamento superiore al proprio accantonato e la formazione può iniziare anche prima che cominci l’accantonamento (comunque dopo l’adesione).

Come aderire ai Fondi Interprofessionali?

Per aderire al Fondo Interprofessionale basta scegliere nella “Denuncia Aziendale” del flusso UNIEMENS aggregato, all’interno dell’elemento “Fondo Interprof”, l’opzione “Adesione” selezionando il codice identificativo del fondo e inserendo il numero dei dipendenti (solo quadri, impiegati e operai) interessati all’obbligo contributivo. In questo modo, si indica la propria volontà di affidare al Fondo Interprofessionale il proprio contributo INPS dello 0,30%. Come indicato nella circolare INPS n. 107/2009, l’effetto dell’adesione decorre dal mese di competenza della Denuncia Aziendale (ex DM10/2) nel quale è stato inserito il codice identificativo del Fondo Interprofessionale.